“Defende me usque in Aeternum”

Questo 2020 è stato un anno difficile per tutti, il virus ci ha sottratto molto, dalle semplici esperienze, alla separazione dai propri cari, nel peggiore dei casi per sempre. Un anno che ci ha costretto a vedere la vita con occhi diversi. Con il supporto del Comune di San Giorgio Bigarello, ho voluto realizzare questo Murales su una Cabina Enel, per meglio comprendere la vita del nostro pianeta, una piccola finestra di colore ma che avesse anche un significato per me molto importante.

Dobbiamo impegnarci per salvare il nostro pianeta! “Defende me usque in aeternum” Proteggimi per sempre.

Lei è Gea, la rappresentazione greca della Dea della Terra, e ci chiede aiuto, noi dobbiamo proteggerla per sempre. La figura onirica è circondata dagli animali della terra (lupo) del cielo (corvo) e del mare (tartaruga). Ci sono poi tanti dettagli che vanno cercati, dal piccolo granchio incastrato nel bicchiere di plastica, all’ape che sta andando verso il pericolo dell’estinzione. Insetti, fiori e foglie le adornano i capelli argentei, la Terra sta perdendo i suoi colori, sta appassendo invecchiando sotto i nostri veleni.


“Proteggi la mia carne il terreno, il suolo, la natura che ci ospita.
Proteggi il mio sangue, gli oceani, i mari e i fiumi che placano la nostra sete.
Proteggi i miei figli, gli animali che stiamo uccidendo.”

“Defende me usque in Aeternum”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: